A Gioiosa Jonica (RC), sabato prossimo il convegno sul tema “Attualità sulle neoplasie della mammella” organizzato dall’associazione “Angela Serra-Locride”

Facebooktwitterlinkedin

Sabato 14 Dicembre alle ore 9:30 all ’Auditorium Scuole Medie del Comune di Gioiosa Jonica, avrà luogo un Convegno Scientifico, organizzato dall’associazione Angela Serra per la Ricerca sul Cancro (Sezione Locride), dal titolo Attualità sulle neoplasie della mammella. Il convegno è stato organizzato con l’obiettivo di fornire una corretta e autorevole informazione su tutto il territorio della Locride, per quanto riguarda il tumore al seno, che ricordiamo essere la neoplasia con l’incidenza più alta per il genere femminile: secondo gli ultimi dati AIRTUM (2019) rappresenta da solo il 30% dei tumori diagnosticati alle donne in Italia, con 1 donna su 9 che lo contrae durante la fascia di età compresa tra i 49 e i 70 anni. I temi trattati saranno svariati, dall’ereditarietà alle nuove e più innovative terapie oncologiche, dall’ importanza della radioterapia all’ alimentazione e gli stili di vita come prevenzione e come cura e ancora, l’importanza della diagnosi precoce, terreno di attività in cui l’associazione della Locride si sta spendendo molto in quanto, purtroppo, i programmi di screening sul territorio per il tumore della mammella non sono attivi.

Quest’ultimo tema verrà affrontato da uno dei pionieri della prevenzione in Italia, il Prof. Massimo Federico, che spiegherà come e quanto la diagnosi precoce possa incidere sulla prognosi legata alla patologia neoplastica. Il convegno si aprirà con i saluti del sindaco Salvatore Fuda, a fare gli onori di casa saranno il Dr. Attilio Gennaro, responsabile dell’Associazione Angela Serra in Calabria, e il Dr. Giovanni Condemi, responsabile della UOC dell’Ospedale di Locri, i suddetti introdurranno gli autorevoli relatori chiamati in campo per l’evento; tra questi il Dr. Pierpaolo Correale, Direttore della UOC del GOM di Reggio Calabria tratterà il tema legato ai nuovi farmaci, la Dr.ssa Angela Toss, oncologa e ricercatrice dell’Università di Modena, tratterà il tema legato all’ereditarietà, il Dr. Al Sayyad Said, Direttore dell’ UO di Radioterapia del GOM, tratterà le nuove frontiere della RT, mentre sarà la Dr.ssa Federica Sebastiani, medico Dietologo dell’AUSL di Modena, a parlare dell’impatto dell’alimentazione e degli stili di vita sulla cura e la prevenzione dei tumori.

L’incontro è rivolto sia agli addetti ai lavori, che alla popolazione generale, per cui il linguaggio sarà chiaro ed accessibile anche ai non esperti del settore.L’obiettivo dell’AAS Sezione Locride è quello di divulgare e sensibilizzare il più possibile il territorio sulle strategie di prevenzione a tutti i livelli: prevenzione primaria, secondaria e terziaria.Saranno presenti come uditori ed interverranno nel merito: il Generale Saverio Cotticelli, il Senatore Giuseppe Fabio Auddino, la Dr.ssa Maria Novella Luciani del Ministero della Salute,il Prof. Fausto Certomà, chinesiologo del benessere.L’Associazione intende ringraziare la comunità del Comune Gioiosano, l’amministrazione e la consulta delle associazioni, con particolare riferimento al Primo Cittadino Salvatore Fuda, a l’assessore Lidia Ritorto e al Presidente della consulta delle associazioni Vincenzo Logozzo, da sempre sensibili verso la tematica e verso l’associazione AAS Sezione Locride, sin da quando l’associazione ha aperto i battenti in Calabria. L’ingresso è gratuito e, alla fine del convegno, per chi lo desiderasse, avrà luogo un pranzo di beneficenza presso il Ristorante Barone Rosso. Per info e prenotazioni, da effettuarsi entro Venerdì 13, sarà necessario contattare L’AAS Sezione Locride al numero di tel. 0964/399675 o scrivendo all’indirizzo di posta elettronica e-mail: angelaserra.locride@gmail.com. (Fonte: comunicato stampa)

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Aggiungi commento

avatar
  Subscribe  
Notify of