“L’impresa della salamandra”, il nuovo disco di Massimiliano Cranchi

Una musica che guarda alla tradizione ma allo stesso tempo è contemporanea, in cui convivono chitarre acustiche ed elettriche, arrangiamenti minimali e momenti più ricercati.

Chi conosce Cranchi saprà immediatamente ritrovare i punti comuni con i lavori precedenti, il viaggio, l’amore ma anche le grandi vicende della storia che fanno da sfondo o che diventano protagoniste della narrazione.

L’Impresa Della Salamandra è il quinto disco di Cranchi, cantautore mantovano con uno stile personale, in cui si fondono canzone d’autore e impegno civile, suggestioni letterarie e storie personali dell’autore.

Ci sono due città lontane (Ushuaia e Mantova), la prima protettrice ghiacciata di un amore proibito, simbolo di migrazioni e privazioni, l’altra calda amante viziata che poco si concede alle lusinghe di un paesano.

C’è un deserto (Atacama) bagnato dal sangue per la conquista di polvere e sabbia dove alla fine rimarranno solo tombe senza padrone.

Ci sono i fiumi (La Boje, Eridano), meravigliosi esseri inanimati che non stanno mai fermi e sembrano prendere in giro noi piccoli condannati a morte giocando a scorrere in un eterno presente.

Le loro piene dividono gli uomini, le loro secche invocano preghiere.

Ci sono uomini (Aldo) chiusi in un’esistenza che non hanno chiesto, l’amore di un padre troppo importante per la quotidianità.

Ci sono i soldati sull’Ortigara (Ta pum) che hanno voglia di riabbracciare i loro cari e di finire questa maledetta prima guerra mondiale che non promette nulla di buono per il futuro.

E in tutto questo c’è l’impresa della salamandra, “Quod huic deest me torquet” ovvero “ciò che manca a costei tormenta me”, motto di Federico II Gonzaga tra le stanze di Palazzo Te.

L’umanità sembra perdere l’amore ed esserne tormentata continuamente.

Perdete anche voi il vostro treno e mettetevi comodi ad osservarne gli effetti.

Link: http://www.cranchiband.it/   www.newmodellabel.com

Tracklist: 1. Atacama / 2. Ushuaia / 3. La boje / 4. Mantova / 6. Eridano / 7. Aldo / 8. Ta pum / 9. A te che aspetti il treno

Contatti: New Model Label – Govind Khurana –  newmodellabel@gmail.com  – 348 8836595

Crediti:

Scritto e pensato da Massimiliano Cranchi

Prodotto e arrangiato da Massimiliano Cranchi e Marco Degli Esposti

Registrato nella primavera 2018 da Marco Degli Esposti presso La Cascineta a Felonica (MN)

Missato da Stefano Bortoli e Marco Degli Esposti presso La Falegnameria studio

Mastering a cura di Andrea Suriani presso Alpha Dept

Massimiliano Cranchi: voce, chitarra acustica, classica e pianoforte

Marco Degli Esposti: chitarra elettrica, acustica, classica, fisarmonica

Simone Castaldelli: basso elettrico

Luca Zerbinati: pianoforte e tastiere

Fausto Negrelli: batteria

Alessandro Gelli: violino

Andrea Del Vescovo: tromba

Nicola Govoni: contrabbasso

Silvia Belluco: voce in La Boje

Grafiche e disegni di Marco Cremaschi -La Balena Nera- TATTOO shop

New Model Label, In The Bottle Records e Happenstance Records

Edizioni musicali ed ufficio stampa New Model Label

http://newmodellabel.com

Un ringraziamento particolare a Irene Barichello,

Michele Panf Mantovani e Il Rio Edizioni.

Ta Pum è un canto alpino attribuito da alcuni al compositore Antonio Piccinelli di Chiari

94 Visite totali, 1 visite odierne

Digital media marketing: Le nuove frontiere on – line

In una calda estate italiana, bevendo un caffè e gustando una brioche col gelato, abbiamo incontrato Alessio Annunziata, digital marketer.
Figure professionali come Lui, utilizzano strumenti e strategie marketing applicate al mondo dei social media (Facebook, Instagram, Youtube ecc..) e del digital marketing (Google Ads, SEO, SEM, E-mail marketing).

E’ stata una chiacchierata estremamente illuminante che, sicuramente, vi permetterà di avere idee molto più chiare rispetto a prima.

118 Visite totali, nessuna visita odierna

“L’albero di more”, il nuovo disco di Paolo Sofia (video – intervista)

Lo scorso sabato, 20 aprile, al Mondadori Bookstore di Siderno (RC), è stato presentato il nuovo cd di Paolo Sofia, L’albero di more, suggestivo punto d’incontro tra la penetrante ed avvolgente narrativa de La maligredi di Gioacchino Criaco (Feltrinelli editore) e musica, considerando infatti che l’inedito progetto attinge dalla suddetta … Continua a leggere

447 Visite totali, 1 visite odierne

Cardìa”, dall’album “Solstizio” il nuovo video di Francesco Loccisano firmato da Vincenzo Caricari

Dall’album Soltistizio di Francesco Loccisano, ecco il nuovo videoclip, Cardìa, regia di Vincenzo Caricari. Liberamente ispirato al film Essere John Malkovich di Spike Jonze (1999), il video è caratterizzato dal connubio cinema e musica. “Un’espressione artistica multiforme – dice Loccisano – in cui mi sono cimentato anche come attore: sentivo … Continua a leggere

184 Visite totali, 1 visite odierne

“I miei otto anni con Fabrizio De Andrè”, il libro di Giorgio Cordini

Nella serata di sabato 12 gennaio, presso la Biblioteca comunale di Buccinasco, è stato presentato il volume “I miei otto anni con Fabrizio De Andrè”, di Giorgio Cordini. Nel libro Cordini racconta i suoi otto anni (1991 – 1998) vissuti vicino a De Andrè come chitarrista e ci svela non solo l’artista ma molti particolari inediti sull’uomo De Andrè.

208 Visite totali, 1 visite odierne

Alla scoperta della Georgia: L’arte e le tradizioni

da sinistra: G. Certomà – A. Giarletta

Inizia un viaggio alla scoperta della Georgia, con Antonio Giarletta che, in occasione dell’Artigiano in Fiera, che si sta svolgendo a Milano, è andato allo stand georgiano e ha chiacchierato di Arte e di Tradizioni con degli artisti.

205 Visite totali, nessuna visita odierna

Il booktrailer del romanzo “Tre volte” trionfa al Trailers Film Fest di Milano

Il lavoro del regista calabrese Luigi Simone Veneziano, tratto dal romanzo di Alessia Principe, vince la sedicesima edizione del festival dedicato alla promozione cinematografica nella sezione booktrailer   MILANO – È il booktrailer diretto dal regista Luigi Simone Veneziano e ispirato al romanzo della giornalista Alessia Principe, Tre volte (edito … Continua a leggere

207 Visite totali, nessuna visita odierna

“Che cosa diranno i vicini?”, un romanzo di Barbara Vasco

Abbiamo incontrato Barbara Vasco nella biblioteca della sua nuova scuola, la Media “Verdi” di Corsico (MI), e ci ha parlato di questo suo primo romanzo.

 

 

 

Barbara Vasco
Nata a Milano, ha trascorso l’infanzia in Nigeria, vicino a Port Harcourt, in un villaggio yoruba. Tornataa Milano, è stata redattrice in piccoli giornali locali, poi cultrice della materia al Dipartimento di Geografia Umana della Statale, dove ha svolto ricerche sulla multiculturalità e l’integrazione. Insegna Lettere presso la Media “Verdi” dell’I.C. “Galilei” di Corsico. Collabora con la  scuola carceraria di Opera a un progetto per la prevenzione della devianza minorile.

Info
web – site: www.elliotedizioni.com
e – mail: info@elliotedizioni.it

313 Visite totali, 1 visite odierne

I PON, una risorsa per gli Istituti scolastici

I PON (Programmi Operativi Nazionali) sono dei finanziamenti a cui sempre più le istituzioni scolastiche attingono, partecipando a dei bandi, di respiro europeo e che si stanno dimostrando una risorsa estremamente importante per la progettazione didattica. Abbiamo intervistato il Dirigente Scolastico, Manfredo Tortoreto, dell’Istituto Comprensivo “Galilei” di Corsico (MI), che è riuscito ad aggiudicarsi ben cinque PON.

 

 

272 Visite totali, nessuna visita odierna

“Un’altra città”: il nuovo video dei “Mad Vintage” firmato Migliaccio Spina

È sulla piattaforma internazionale di Vevo il nuovo videoclip dei Mad Vintage, Un’altra città, che precede l’uscita del singolo omonimo, acquistabile su tutti i digital store dal 25 maggio. Il brano, tratto dal nuovo album Ex ’97, che sarà presentato ufficialmente il mese prossimo, esprime la sofferenza per un distacco … Continua a leggere

610 Visite totali, nessuna visita odierna