Fragranze, visioni, colori, emozioni e sorprese alla Casa delle Erbe della Locride con “La festa delle rose”

Facebooktwittergoogle_pluslinkedin

La Casa delle Erbe e delle Agriculture della Locride in maggio è la Casa delle Rose. Il roseto, che durante l’anno cresce sornione, in perfetto equilibrio tra gli alberi da frutto, le querce, gli arbusti, l’orto, le erbe spontanee e quelle officinali, ora si trasforma ed esplode in un tripudio cromatico e olfattivo di indescrivibile bellezza. Le varietà di rose, che l’architetto paesaggista Marò D’Agostino coltiva con passione antica in un’area intima del giardino della Casa, offrono uno spettacolo sensoriale che somiglia alla magia. Per festeggiare la regina dei fiori nell’incanto di un luogo naturale e condividere questo momento peculiare della esuberante primavera calabrese nasce la prima edizione de La festa delle rose, che avrà luogo domenica 27 maggio. Tra colori, fragranze e profumi ecco il programma della giornata alla Casa delle Erbe in Contrada Barbaro, Antonimina-Ciminà (RC).

Ore 10.00 Alla ricerca della rosa canina: passeggiata intorno alla Casa delle Erbe con riconoscimento di erbe e rose spontanee preestive (a cura di Arturo Rocca).

Ore 13.00 Rose nel piatto: un menu delicato e profumatissimo, dall’insalata al dessert con le rose di maggio. Degustazione di bevande aromatizzate (a cura del Circolo Casa delle Erbe e delle Agriculture).

Ore 15.00 Benvenuti nel mondo delle rose: tutto quello che avreste voluto sapere e non avete mai chiesto sulla regina dei fiori e sulla cura dei giardini. L’esperta risponde (a cura di Lidia Zitara).

Ore 17.00 Petali per tè: Low tea and reading rose’s (a cura del Circolo Casa delle Erbe e delle Agriculture).

Ore 17. 30 Concerto per Rosa: Manuela Cricelli, accompagnata da Peppe Platani (chitarra) e Vincenzo Oppedisano (basso), interpreta i testi di Rosa Balistreri, cantautrice e attivista politica siciliana.

Mostra Intime rose: Negli spazi interni della Casa delle Erbe, è allestita una parte della mostra fotografica di Marò D’Agostino, già selezionata al Photo Festival di Milano. E ancora fragranze, visioni, colori, accoglienza, emozioni e sorprese…

Quota di partecipazione: con escursione e pranzo, per i soci, Euro 22,00; senza escursione e pranzo Euro 10,00.  Tesseramento al Circolo Casa delle Erbe e delle Agriculture (necessaria per l’accesso) Euro 5,00. Prenotazione obbligatoria entro il 24 maggio. Per info su logistica e prenotazioni 339/4018497).

 

Comunicato stampa di Maria Teresa D’Agostino

219 Visite totali, 1 visite odierne

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Aggiungi commento

avatar
  Subscribe  
Notify of