Il 2 agosto a Marina di Gioiosa Ionica Movimundi presenta “Cambiamenti Climatici e Moda Sostenibile”

Facebooktwitterlinkedin

Ancora una volta Movimundi vuol far capire come il cittadino consapevole possa contribuire a ridurre le emissioni di anidride carbonica con le sue scelte quotidiane, come ad esempio fare la spesa a KM zero e non acquistare capi di abbigliamento e/o accessori quando si hanno ancora cabine armadio che traboccano di vestiti nuovi o, peggio ancora, mai indossati.Scoprire che il settore moda è il secondo settore industriale che inquina dopo quello petrolifero è una scomoda verità, ovviamente non sufficientemente messa in evidenza dai mass media per non compromettere gli interessi della fast fashion basata sull’ economia lineare dell’usa e getta, che è in stridente contrasto con l’economia circolare delle 3R (riduci, ricicla, riutilizza) necessaria però ai fini di uno sviluppo sostenibile. Movimundi ha poi intrapreso, con l’evento di Gioiosa Ionica del 26 luglio 2019 Cambiamenti Climatici e Km Zero, la campagna di sensibilizzazione ambientale sull’importanza di “piantare alberi per ridurre l’anidride carbonica presente nell’atmosfera” responsabile dei cambiamenti climatici. In tale occasione sono stati donati infatti i primi 50 alberelli a relatori, espositori e amministratori comunali presenti. Il simbolico gesto di donare alberelli da piantare proseguirà quindi anche negli eventi del 2, 8 e 9 agosto con Cambiamenti Climatici e Moda Sostenibile a Marina di Gioiosa I.; Fiumare e non Discariche e Basta con la Plastica a Bovalino Marina. (Fonte: comunicato stampa)

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Aggiungi commento

avatar
  Subscribe  
Notify of