Lettera di un prof. ad un suo alunno…

Facebooktwittergoogle_pluslinkedin

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera da parte del prof. Angelo Passafiume, della Scuola Secondaria di primo grado “Verdi – Galilei” di Corsico (MI).

Angelo Passafiume e Frank Tognetti

Caro Frank,
è arrivato il momento di salutarsi. Ho perso il conto delle lezioni che abbiamo svolto insieme e delle tante risate condivise durante l’anno. Di sicuro, sei il miglior alunno che finora abbia avuto.
Sinceramente, il prossimo anno sarà dura  non averti al mio fianco!
Non c’è stata una volta in cui tu non abbia svolto i compiti per casa; e sotto il profilo didattico sei stato bravissimo.
Mi hai fatto lavorare veramente poco, perchè ti sei dimostrato all’altezza tutte le volte in cui sei stato chiamato in causa.
Cosa posso altro dire…oltre ad essere un alunno sei stato un “amico”. Insieme abbiamo chiacchierato di tutto: dalla Storia alla Geografia; dalla Politica allo Sport; forse è anche per questo che, i tuoi compagni ti chiamano “zio” Frank.
Qualcuno ti definisce “fiamma di un lume”. Io preferisco chiamarti “guerriero”, per tutto quello che riesci a dare ogni giorno. Per me è stato un vero onore stare al tuo fianco!
Adesso le nostre strade si dividono, nella scuola italiana, purtroppo, succede.
In bocca al lupo per l’anno che verrà’, quello degli esami di terza media, in cui sarai chiamato a dare l’ennesimo colpo da “guerriero”.

Un “ABARCANTE” saluto!
Prof. Pasa-rio

251 Visite totali, 1 visite odierne

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Aggiungi commento

avatar
  Subscribe  
Notify of