Marina di Gioiosa Jonica (RC):un atto di barbarie consumato verso un cane indifeso

Facebooktwitterlinkedin

Dal Coordinatore provinciale del Partito Rivoluzione Animalista, dott.ssa Marilene Bonavita, riceviamo e pubblichiamo

Lillo

Marina di Gioiosa Jonica. Un atto di barbarie si è verificato giorno 10 marzo. Un essere spregevole ha deliberatamente assassinato Lillo, il cane più buono del mondo, una mascotte per il paese, di proprietà di Francesca Gargiulo. Lillo era sempre pronto a ricevere una carezza. Sicuramente si sarà avvicinato fiducioso al mostro che invece gli ha sparato presumibilmente con fucile a piombini e, non contento, gli ha legato le zampe e lo ha finito a badilate. E poi gettato in un burrone. Un orrore senza fine. È stata sporta debita denuncia e siamo fiduciosi che stavolta la giustizia ci sarà e che chi ha commesso questo assassinio vile e senza senso verrà non solo sanzionato, ma anche condannato.

 5 total views,  1 views today

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Aggiungi commento

avatar
  Subscribe  
Notify of