“Radio Roccella Rock Contest Festival”: ottima musica e grande successo di pubblico per un appassionante 1° Maggio

Facebooktwittergoogle_pluslinkedin
Foto di Pino Curtale

L’ultima serata del Radio Roccella Rock Contest Festival, che ha avuto luogo mercoledì 1° Maggio all’Area Fitness del Lungomare di Roccella Jonica (RC), il quale sarà a breve intitolato al senatore Sisinio Zito, ha confermato come gli sforzi realizzativi messi in atto dalla storica emittente presieduta da Antonio La Palerma ed attiva sul territorio con pregevoli manifestazioni musicali e rilevanti iniziative culturali da più di quarant’anni, abbiano dato i loro frutti, ispirati dai felici risultati di pubblico e critica conseguiti lo scorso anno, quando prese il via il progetto di un’inedita manifestazione musicale volta a conferire rilevanza e visibilità in particolare alle nuove generazioni, offrendo loro opportuno sprone per intraprendere un compiuto percorso professionale.

Kastigo (foto di Pino Curtale)

Mano  a mano che i vari artisti si avvicendavano sul palco, band o solisti, introdotti da Manuela Cricelli e Nicola Procopio, che hanno briosamente condotto la serata accompagnati dai commenti di Tony Lombardo in diretta dallo studio mobile Azzurra, l’atmosfera diveniva sempre più suggestiva, sostenuta con trascinante entusiasmo dal numeroso pubblico presente che, proveniente in gran numero da vari paesi della Calabria per seguire i propri beniamini, ha affollato lo spiazzo del Lungomare, interagendo con i cantanti nel corso delle esibizioni in programma, dalle 17 fino a mezzanotte. L’evento musicale organizzato da Radio Roccella in collaborazione con il Comune di Roccella Jonica, Tiche Bar, Live Music Audio & Luci e Tana Studio, con direttore artistico Ilario Ierace, ha offerto spazio a vari generi musicali (rock, indie, dream pop, reggae, blues, hard rock, nuovo cantautorato, elettronica, psichedelica), dando adito alla capacità di sperimentare nuove idee facendo leva sulla portata culturale della musica, sulla sua valenza umanizzante, valorizzando infine valide realtà insite nel territorio e rendendole idonee a varcare i confini regionali.

Unione Suonatori di Base (foto di Pino Curtale)

Nel corso della serata sono stati poi assegnati agli artisti alcuni riconoscimenti (la manifestazione quest’anno non era competitiva), attestati di stima e partecipazione, sulla base delle valutazioni espresse da un gruppo di esperti musicali, prevedendo anche la possibilità di un book fotografico (ad opera di Pino Curtale e Chiara Curtale) e l’inserimento di un brano all’interno di un cd, che sarà disponibile sul web e i cui proventi saranno devoluti in beneficenza:

Savant (Rosarno, RC)- Riconoscimento Radio Ivo (Liceo Classico Ivo Oliveti, Locri, RC);

Unione Suonatori di Base (Roccabernarda, KR) – Riconoscimento Miglior Arrangiamento (Tana Records);

Claudio Cojaniz e Tonino Palamara – Riconoscimento Radio Roccella;

Kastigo (Reggio Calabria) – Riconoscimento Giorgio Sosta per il Miglior testo (Lo specchio).

Two Legs Bad Riconoscimento Amici di Azzurra;

Mad Vintage (Bovalino, RC) – Riconoscimento Radio Valentina per il Miglior Ascolto sull’Emittente;

I cavalieri dell’epoca Riconoscimento del Comune di Roccella Jonica;

The Flyers (Siderno, RC)- Riconoscimento Tiche Bar al Gruppo più Social;

Alessio Alì e Band (Roccella Jonica, RC)- Riconoscimento Officine Musicali al Gruppo più Giovane;

Unione Suonatori di Base (Foto di Pino Curtale)

Eva (Siderno, RC)- Riconoscimento Visit Roccella per il Gruppo più Cliccato sul Web;

Statale 107 Bis  (Santa Severina, KR)- Riconoscimento Live Music per la Migliore Interpretazione Scenica;

Antonio Ardizzone (Galatro, RC)- Riconoscimento Radio Eco Sud per Miglior Ascolto sull’Emittente;

Shark & Groove (Siderno e Mammola, RC)- Riconoscimento Comune Roccella Jonica;

Michael Marzano (Locri, RC)- Riconoscimento Amici di Azzurra.

165 Visite totali, 2 visite odierne

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Aggiungi commento

avatar
  Subscribe  
Notify of