Roccella Jonica (RC): da Scholè un nuovo invito alla lettura, “Il dramma dell’accoglienza: le Supplici di Eschilo”

Facebooktwittergoogle_pluslinkedin

Sulla scena le donne migranti in fuga da un potere che opprime e la loro richiesta di asilo politico in terra straniera. Torna in grande stile uno dei temi dell’anno sociale di Scholé, quello relativo alla coppia Straniero e ospitalità, con l’invito alla lettura dal titolo Il dramma dell’accoglienza: le Supplici di Eschilo. L’incontro è a cura di Francesco Tripodi, socio di Scholé e docente di italiano e latino del Liceo Scientifico P. Mazzone di Roccella Jonica, e si svolgerà mercoledì 29 maggio alle ore 18.00 nel giardino degli agrumi della sede di via Umberto I, al numero 106, a Roccella Jonica (RC). Sarà un’occasione preziosissima per affrontare uno dei testi poetici per il teatro più intensi della produzione culturale greca, nel quale pensiero, azione e sentimento si intrecciano in una storia drammatica di emigrazione e accoglienza.

Francesco Tripodi

Le Danaidi scappano via dalla loro terra di origine, l’Egitto, e si recano ad Argo in Grecia dove supplicano il re ad accoglierle. Antichità e contemporaneità si mescolano in un racconto che sfoggia temi attualissimi, che comprendono l’ospitalità ma anche la questione di genere, il culto maschile del potere, la liberà di scelta.“Con questo incontro si chiude il programma del mese di maggio dedicato alla lettura dei classici, tra filosofia e letteratura, e siamo molto soddisfattidella risposta in termini di interesse e partecipazione attiva dei soci e degli amici di Scholé” – così dichiarano dal Direttivo dell’Associazione. Per seguire gli ultimi aggiornamenti sugli appuntamenti di Scholé basta visitare la pagina Facebook Filosofia Roccella Scholé oppure il sito http://www.filosofiaroccella.it/.

Associazione Culturale Scholé – Centro Studi Filosofici di Roccella Jonica

153 Visite totali, 1 visite odierne

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Aggiungi commento

avatar
  Subscribe  
Notify of